La Peloso – 04

Un work in progress. Quasi completata la finitura del telaio ho iniziato un montaggio temporaneo dei componenti per alcune verifiche. Occorrerà un nuovo canotto reggisella per via del fatto che questo telaio non prevede collarino ma solo una vite con dado a stringere il tubo piantone. Il freno Miche Performance che ho scelto di montare usa una boccola cromata come fissaggio alla forcella ma il foro sulla forcella è troppo stretto, quindi dovrò alesarlo leggermente con una punta da 8mm. La piega corsa, che qui vedete in una posizione non troppo ortodossa, deve essere rivestita con nastro perforato color cuoio che farà coppia con la sella a molle elicoidali in cuoio naturale. Come leve ho scelto una piccola leva freno da ciclocross di quelle che vengono utilizzate come passanti, in modo da avere un comando contenuto e non troppo ingombrante anche dal punto di vista visivo. I cerchi sono in alluminio ad alto profilo (30 mm) con copertoni Vittoria Zaffiro 700×23, leggerissimi. Il posteriore monta un mozzo flip flop pista/strada; non ho montato il meccanismo della ruota libera sul filetto da strada, che non prevedo di usare. L’accoppiata scelta per corona-pignone, inizialmente ipotizzata come 44×17, alla fine è stata invece la 49-18 che offre numerosi vantaggi, tra cui quello di non dover smontare la guarnitura per togliere la corona esterna (quella interna la lascio al suo posto) e quello di avere quasi il doppio di punti di skid, cosa che sarà utile per uniformare l’usura del copertone. Intanto che continuo a testare i componenti ecco un paio di immagini come teaser.

Rispondi