Spiaggia libera

cinqualeCinquale, spiaggia libera. Sketch e studi tonali. La carta dell’IKEA, meno di sei euro per trenta metri, si presta perfettamente allo scopo!

3 Replies to “Spiaggia libera”

  1. Ciao Alessandro e complimenti per il tuo sito che seguo con interesse :)
    Volevo chiederti, ma questi album dell’Ikea esistono ancora? Sul sito non vi è traccia!!!
    grazie

    1. Ciao Sonia, e grazie mille per i complimenti.
      Purtroppo devo deluderti: non esiste alcun almum IKEA :-)
      Quello che vedi è uno sketchbook che ho rilegato da solo, con della comune carta bianca a grammatura 300 g/m²; la carta IKEA di cui parlo sono quei ritagli giallini incollati sulla pagina dello sketchbook, presi da un rotolo di carta IKEA che tuttora trovi in catalogo. Il rotolo si chiama MALA, è largo 45 cm e lungo trenta metri e costa cinque euro e novantanove (!)
      Il link è questo:
      http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/80324072/

      La carta è davvero dozzinale, tipo quella di giornale ma un po’ più spessa, assorbe tantissimo e non ci si può praticamente usare nulla di liquido, comprese penne un po’ “generose”, ma per schizzi preparatori e studi tonali a lapis è preziosissima, visto quanto costa!

  2. Haaa ecco ora mi è più chiaro :)
    Ora ho visto la carta dell’ikea, ma la soluzione di farsi un book è molto interessante! Addirittura lo hai rilegato a filo, bravissimo!
    Grazie ancora

Comments are closed.