Browse By

Wedding in Reading

‘twas brillig, and… No, un momento. Era un po’ prima; sono tornato a casa da una giornata terribile e non vi dico la gioia nel trovare questo nella cassetta della posta! No, wait a moment. It was earlier; I was just back home from a

Paper

Preparazione di alcune carte speciali. La mia caffettiera napoletana, fatto il suo dovere, lascia sempre spazio per una seconda infusione con poca acqua e il caffè, raccolto in una piccola tazza, si presta egregiamente per l’invecchiamento artificiale della carta come nello scorso disegno del monte

Monte Folgorito

Il monte Folgorito si vede dalla finestra della cucina. 911 metri sul livello del mare, il profilo è inconfondibile e sottolineato da una strada che correndo a zig zag collega l’ultimo tratto del sentiero in mezzo al bosco con la vetta. Questa cartolina è parte

Babies

Goodbye Babies ^_^ Altre cartoline in partenza, entrambe dirette a dei partecipanti al gruppo Postcard Urban Sketches su facebook. Se amate disegnare, spedire e ricevere cartoline questo è il gruppo che fa per voi! Salva

Adieu

Nuove cartoline in partenza, schizzi che non avrò più, diretti in giro per il mondo. New postcards are leaving, sketches I won’t have no more, heading to some place around the world.

Piazza del mercato

Forte dei Marmi – piazza del mercato coperto C’è la statua di una venditrice di pesce, nella piazza del mercato. Ricorda vagamente la Molly Malone di Grafton Street a Dublino anche se questa probabilmente non venderebbe muscoli ma arselle! Salva Salva

Palette

La mia palette attuale, dalla prima pagina del nuovo sketchbook. My current palette, from the first page of my new sketchbook.

The reindeer bookmark!

Natale è in arrivo. Cosa c’è di meglio di un segnalibro da colorare con l’incredibile Renna di Natale per i vostri libri preferiti o quelli che riceverete dai vostri più cari amici? Disponibile nel mio negozio su Etsy, proprio qui Christmas is coming. What’s better

Mangaka mood

È sempre un piacere ricevere pacchetti, specie se vengono dal Giappone. Ero a corto di portapennini e ho deciso di regalarmene uno da mangaka, piccolo, comodo e a dirla tutta bellissimo. Solo la confezione meritava l’acquisto. Così, mentre finisco di scansionare gli ultimi disegni di